L’Opinione

Miei cari Leprotti,
non è il lavoro a dare dignità, è il diritto a darla.  Un pensionato ha dignità perché ha diritto al suo sostentamento, anche se non lavora e non produce . Un bracciante in nero si ammazza di lavoro, ma non ha diritti e dignità. Il lavoro non può dover dare un senso alla vita, l’uomo deve trovare da solo il suo scopo, dall’ impegno sociale a quello politico, artistico, sportivo…  La dignità per farlo invece deve dargliela un reddito decoroso, ottenuto per diritto e non per favore.   E ora via a impegnarvi in ciò che credete importante per Voi!

Lo “spread” edilizio – I danni prodotti da mezzo secolo di “anarchia” urbanistica.

Le immagini che qui vi sottopongo ad attenta osservazione “fotografano” impietosamente quello che è accaduto al nostro territorio nazionale nell’arco degli ultimi 50 anni.

Le foto prese da Google Earth purtroppo non possono andare così indietro nel tempo, limitandosi agli ultimi 15 anni, ma sono già sintomatiche. Leggi tutto “Lo “spread” edilizio – I danni prodotti da mezzo secolo di “anarchia” urbanistica.”