ER RICICCIATO

Mo che puro Ignazzio è ricicciato
potemo proprio dì da stà ar compreto.
Me lo figuro stanno a pià d’aceto,
chi nun è stato eletto e chi cacciato.

Eppuro, guarda un pò, ciavrei giurato,
cianno sempre da stenne sur tappeto
‘na soluzzione, mo posso stà quieto.
Lo stadio come andrebbe fabbricato,

er trafico e quale sia sia quistione,
la monnezza, le buche e poi er decoro.
cianno sempre la giusta soluzzione.

C’è sempre in permanenza un concistoro.
Avrebbero da fà ‘na rifressione:
Er parlà è argento, ma er silenzio è oro.

27/02/17
Abbate Luiggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *