Penne all’arrabbiata : ACEA, tarme e naftalina…

Il vostro Lepricchio legge divertito che secondo alcuni insigni commentatori la rinuncia del commissario di Capena alla gestione dell’acquedotto nei confronti di ACEA sarebbe stata errata, e ne chiederebbero l’annullamento.
Ahi ahi, spesso la gatta frettolosa fa i gattini ciechi… eppure una lunga esperienza qualcosa dovrebbe aver insegnato ad alcuni commentatori, non fosse altro la cautela…

La perplessità del Lepricchio è subito attratta dal modo in cui viene pubblicizzata la nota, chiedendosi
chissà se è stata davvero inviata, visto che non è firmata e non si fa riferimento al protocollo del Comune di Capena?
E forse chi la avrebbe scritta non è a completa conoscenza dei fatti… e in giro ci sono tanti pettegolezzi del pourparler da bar.

Ora il vostro Lepricchio e’ pronto a scommettere un bel cesto di carote che la cosa finirà’ in una bolla di sapone.

” Si, ma la morale? ”

” La morale e’ che l’Arca di Noè è stata costruita da dilettanti, e il Titanic da professionisti “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *