INSIEME SIAMO IL MOVIMENTO – Iscrizioni aperte

Da oggi è possibile iscriversi al MoVimento 5 Stelle: da oggi puoi scrivere anche tu una nuova pagina di questa storia.

Il MoVimento è la tua casa, la forza politica che ha riscritto la storia del Paese e che in pochissimi anni ha abbattuto privilegi e costi della politica, diminuito il numero dei Parlamentari e donato ai cittadini oltre 117 milioni di euro provenienti dal taglio degli stipendi dei nostri portavoce.

Ci stiamo riossigenando, rigenerando, rilanciando. Abbiamo tante nuove idee e un grande progetto da realizzare insieme.

Per l’iscrizione è necessario allegare copia di un documento di identità.
L’iscrizione al MoVimento 5 Stelle è gratuita.https://www.movimento5stelle.eu/iscrizioni

M5S Capena – Rinnovo incarichi semestrali

Esito Elezioni per rinnovo incarichi semestrali del Gruppo M5S Capena
 
Si è svolta in data 25 Giugno 2021 l’Assemblea Telematica degli Attivisti M5S Capena, per il rinnovo degli incarichi elettivi del M5S-Capena, che supporta e affianca l’attività del Consigliere e gestisce l’attività del gruppo, in base alle indicazioni deliberate dall’Assemblea Attivisti; l’Assemblea ha anche approvato la revisione periodica delle liste attivisti  ed ha approvato le Linee di indirizzo delle attività del Gruppo nel semestre trascorso.
Gli incarichi rinnovati dall’Assemblea, o in essere , per il prossimo semestre , sono:
 
Portavoce Segretario Coordinatore: Riccardo Mugnaini ( 01/07/21-31/12/21)
 
Portavoce Capogruppo Consigliere: Giovanni Lanuti (durata Consiglio, 2017 – 2022 )
 
Comitato Revisori e Probiviri : Giusi Messina, Sonia Salvatori 01/07/2021-30/06/2022
 
L’Assemblea M5S Capena ha ribadito la propria autonomia a prescindere dalle evoluzioni del M5S Nazionale.
L’Assemblea è l’unica rappresentante del M5S Capena, con il suo statuto e regolamento cui attenersi.
L’Assemblea ha deciso che alla luce delle future evoluzioni, potrà essere indetta una ulteriore assemblea telematica o in presenza (anche via web) per decidere se e come occorre modificare qualcosa.
M5S Capena

Consiglio Comunale 22.06.2021 – Approvata Mozione

Si è da poco concluso il Consiglio Comunale e sono molto contento che tutti i Consiglieri hanno accolto ed approvato, anche con commozione, la mia proposta di ricordare la nostra Angela BERNARDONI, nel suo luogo simbolo: la Biblioteca, con l’intitolazione della Sala principale.

Questo rappresenta un piccolo riconoscimento, a cui spero ne seguiranno altri di ben più alto spessore, per la grandissima opera che Angela ha dedicato a Capena.

Grazie Angela

Consiglio Comunale 06.04.2021 – Approvato Emendamento

Nella seduta di Consiglio del 6 aprile 2021, tra l’altro, è stato approvato il nuovo REGOLAMENTO PER L’APPLICAZIONE DEL CANONE PATRIMONIALE DI CONCESSIONE, AUTORIZZAZIONE O ESPOSIZIONE PUBBLICITARIA che, in base alla Legge n. 160/2019 (articolo 1, commi da 816 a 836), armonizza in un unico testo le previgenti normative riguardanti la Tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP), il Canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP), l’Imposta comunale sulla pubblicità (ICP) e i Diritti sulle pubbliche affissioni (DPA), il Canone per l’installazione dei mezzi pubblicitari (CIMP), il Canone di cui all’articolo 27, commi 7 e 8, del codice della strada (CANONE NON RICOGNITORIO), di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, limitatamente alle strade di pertinenza del comune.

Nel testo sottoposto all’approvazione del Consiglio, per le occupazioni e le esposizioni pubblicitarie effettuate per fini non economici in occasione di manifestazioni politiche, culturali, religiose, di beneficienza e sportive era prevista la riduzione del 50% del Canone Patrimoniale per qualsiasi area e superficie pubblicitaria utilizzata.

Con l’approvazione dell’emendamento proposto dal Movimento 5 Stelle, che modifica la lettera b) dell’art. 33 (Riduzioni del canone), vengono di fatto esentati dal pagamento del citato Canone Patrimoniale l’occupazione di suolo pubblico fino ad un metro quadrato (esempio un tavolino per una raccolta firme) e la superficie pubblicitaria fino ad un metro quadrato (un manifesto o una bandiera).

Tale piccola agevolazione, fermo restando l’obbligo di richiedere agli Uffici Comunali preposti la preventiva autorizzazione, potrà permettere a comitati di cittadini e associazioni in genere di pubblicizzare le proprie iniziative senza l’aggravio di un pagamento che, seppur di modesta entità, può determinare la differenza tra il fare e il non fare.